Disturbi dell’apprendimento

Disturbi dell’apprendimento

I disturbi dell’apprendimento vengono diagnosticati in seguito ai risultati ottenuti dal soggetto in test standardizzati su lettura, calcolo, espressione scritta significativamente al di sotto di quanto previsto in base all’età, istruzione e livello di intelligenza. Demoralizzazione, bassa autostima, deficit nelle capacità sociali possono essere correlati ai disturbi dell’apprendimento e possono essere presenti deficit nell’elaborazione cognitiva , come per esempio nella percezione visiva, dello sviluppo del linguaggio, dell’attenzione ed altro. I criteri diagnostici di un Disturbo della Lettura, Disturbo del Calcolo, Disturbo dell’Espressione Scritta sono caratterizzati da un livello di lettura,calcolo e scrittura al di sotto di quanto previsto in base all’età cronologica. L’’anomalia interferisce con l’apprendimento scolastico e attività quotidian- Tali disturbi possono insorgere anche all’asilo , ma non si può fare diagnosi a partire dei 7-8 anni.