F

Fenomenologico (metodo)

metodo tipico della psicologia della Gestalt, e di studi sulla percezione e l’intelligenza, che si basa su un’osservazione accurata e sistematica delle caratteristiche della nostra esperienza, prodotto sia dalla presa di contatto con il mondo esterno, sia dall’auto-osservazione dei processi…

Fissazione

in psicanalisi fenomeno psichico che si genera quando una pulsione o una componente pulsionale non riesce a tenere il passo con l’evoluzione normalmente prevista e a causa di questa inibizione nel suo sviluppo, permane in uno stadio più infantile.

Flooding

nella terapia comportamentale indica una procedura che consiste nell’esporre la persona fobica a ciò che teme per periodi sempre più elevati, con il fine di estirpare la reazione di paura.

Formazione reattiva

meccanismo di difesa per mezzo del quale una pulsione inconscia inaccettabile è convertita nel suo opposto, in modo da poter divenire conscia ed essere espressa. Per esempio l’odio verso una persona può essere trasformato in amore.

Frustrazione

mancata gratificazione di un desiderio, oppure impedimento alla soddisfazione di un bisogno. È uno stato psicologico che si verifica quando un ostacolo blocca il conseguimento di un fine da parte di un organismo che sia motivato a conseguire quel fine.