C

Catarsi

termine utilizzato per la prima volta da Sigmund Freud e Joseph Breuer negli studi sull’isteria per indicare la liberazione dalle emozioni negative alla base delle tensioni psichiche e dell’ansia, grazie al recupero di pensieri e ricordi. Sinonimo di abreazione.

Cleptomania

disturbo del controllo degli impulsi che consiste nel rubare oggetti che non servono per uso personale o per fini lucrativi. L’azione, che procura piacere al cleptomane, è preceduta da un sentimento di tensione crescente o di eccitazione affettiva.

Complesso di Edipo (edipico)

concetto sviluppato da S. Freud per spiegare la maturazione del bambino maschio attraverso l’identificazione con il padre e il desiderio nei confronti della madre. Si tratta di un atteggiamento ambivalente di desiderio di morte e sostituzione nei confronti del genitore…

Complesso di Elettra

nelle bambine trattasi dell’equivalente del complesso di Edipo nei maschi. Si verifica durante la fase fallica dello sviluppo psicosessuale ed è caratterizzato dall’interesse della bambina verso il padre per via del possesso del pene, che ella invece non possiede.

Comportamentismo

Il comportamentismo può essere visto secondo due prospettive: quella teorica e quella clinica. In generale le teorie del comportamento si basano sul principio che tutti i comportamenti "anormali" vengano acquisiti e mantenuti allo stesso modo dei comportamenti cosiddetti "normali", e…

Compulsione

comportamento ripetitivo o azione mentale che la persona si sente costretta ad eseguire per ridurre il disagio causato dai pensieri ossessivi o per scongiurare il verificarsi di una qualche calamità. Vedi disturbo ossessivo-compulsivo.